(Italian Article) Quando l’OTA ti ruba l’identità


E' online sul sito di Sicaniasc un mio articolo scritto a quattro mani con Aldo Polledro, Fondatore di Kataspendo e Director of Product Development of Myhotelshop.

simone puorto quando l'ota ti ruba l'identità

 

In termini strettamente letterali, si definisce brandjacking l’attività con la quale una persona fisica o giuridica acquisisce o assume l’identità online di un’altra persona (anch’essa fisica o giuridica) con la finalità di sfruttarne la popolarità a proprio vantaggio. Il termine, originariamente coniato in un articolo del 2007 pubblicato sulla rivista Business Week, è stato poi ulteriormente approfondito da Quentin Langley nel suo interessante libro Brandjack e combina le parole inglesi brand (marchio) e to hijack (dirottare). Nella definizione di brandjacking possono essere pertanto incluse attività tra le più disparate, il cui minimo comune denominatore è l’utilizzo (più o meno malizioso) della notorietà di un marchio altrui.

Leggi l'articolo completo qui